Corso

Corso Per Assistente Di Studio Odontoiatrico – ASO

Istruttore
admin
0 Recensioni

Descrizione del corso

PROFILO E CARATTERISTICHE DEL CORSO

L’Assistente di Studio Odontoiatrico, definito anche brevemente ASO, è in grado di assistere lo stesso e i professionisti del settore durante le prestazioni proprie dell’odontoiatria, di predisporre l’ambiente e lo strumentario, di relazionarsi con le persone assistite, i collaboratori esterni, i fornitori e di svolgere le attività di segreteria per la gestione dello studio.

Per l’accesso al corso di formazione di Assistente di studio odontoiatrico è richiesto il possesso di una qualifica triennale acquisita nell’ambito del diritto dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente.

Il corso, a cui potranno essere ammessi 25 partecipanti, avrà una durata complessiva di 700 ore suddivise in 300 ore di teoria ed esercitazioni e 400 di tirocinio. Il corso sarà strutturato in due moduli (programma):

  • modulo di base: 150 ore di teoria di cui 20 ore dedicate alle esercitazioni e 100 ore di tirocinio;
  • modulo professionalizzante: 150 ore di teoria di cui 30 ore dedicate alle esercitazioni e 300 ore di tirocinio

TIROCINIO

Il corso comprende un tirocinio guidato presso gli studi odontoiatrici, i servizi e le strutture autorizzate ai sensi del decreto legislativo n. 502/92 presso cui opera l’Assistente di studio odontoiatrico.


 

FREQUENZA, ESAME FINALE   E   RILASCIO DELL’ATTESTATO

a frequenza del corso è obbligatoria e non possono essere ammessi all’esame finale coloro i quali abbiano superato, anche per giustificati motivi, il tetto massimo di assenze del 10% delle ore complessive.

L’esame finale, consistente in una prava teorica ed una prova pratica, diretto a verificare l’apprendimento delle conoscenze e l’acquisizione delle   competenze   tecnico-professionali.    

Al superamento dell’esame consegue il rilascio dell’attestato di qualifica/certificazione per Assistente di studio odontoiatrico, valido in tutto il territorio nazionale, elaborato nel rispetto del decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13, sulla base del modello di cui all’allegato 3, che forma parte integrante del presente Accordo.

Coloro che, alla data del 21 Aprile 2018, si trovano in costanza di lavoro con inquadramento contrattuale di Assistente alla Poltrona e che non posseggono i 36 mesi di attività lavorativa, possono iscriversi a corsi integrativi di qualificazione ai sensi dell’art. 13 comma 2 dell’Accordo per acquisire l’attestato di Qualifica entro 6 mesi dalla data in vigore del succitato DPCM. Il percorso integrativo ha una durata variabile e tiene conto dell’esperienza lavorativa con inquadramento contrattuale di Assistente alla Poltrona maturata alla data del 21 Aprile 2018, secondo quanto dettagliato nella seguente tabella:

Informazioni sull'istruttore

  • admin

Recensioni

0
0 Valutazioni
stelle 5
0%
0
stelle 4
0%
0
stelle 3
0%
0
stelle 2
0%
0
stelle 1
0%
0

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione

Rispondi

WhatsApp
Invia messaggio!